LAVORO FORMAZIONE EVENTI PUBBLICAZIONI SALA STAMPA MAGAZINE CONTATTI

blocchi_inside

"È in fase di definizione, per la prossima sottoscrizione, il nuovo Accordo per la valorizzazione del sistema scientifico dei Centri di ricerca nazionali ed internazionali, delle Università e dei Parchi scientifici e tecnologici presenti in Friuli Venezia Giulia.." [...]

 

Intervista a Francisco Baralle che si appresta a passare la carica a Mauro Giacca.

 

Realizzato un progetto a lungo inseguito da EvK2CNR: è stata installata ed è operativa l’Everest  Seismic Station - Pyramid.

 

Enrico Alleva, dell’Istituto Superiore di Sanità, presenterà i risultati delle sue ultime ricerche in una conferenza pubblica alla SISSA.


 

La SISSA partecipa a un studio internazionale sull’espressione del genoma tracciando una mappa di come i geni variano nei tessuti biologici.

 

Le stelle, per certi versi, possono essere descritte in maniera molto semplice....

 

Toccabili con mano i risultati concreti di tre progetti di ricerca industriale pluriennali per l’inclusione sociale delle persone anziane e disabili.
Due appartamenti-test dimostrano che l’ingresso in casa di riposo può essere ritardato quando non evitato.

 

Lo dicono la scienza e l’esperienza “sul campo”: sono la cultura e la conoscenza le vere risposte da dare al razzismo. Il ministro Kyenge alla SISSA per la conferenza “Neuroscience of Racism” con Elisabeth Phelps, neuroscienziata della New York University.


Maggiore efficienza nella riduzione delle emissioni inquinanti, nella produzione di materiali e di energia: Università di Trieste con collaborazioni in USA che ha messo a punto un metodo semplice ed efficace per comprendere come funzionano i catalizzatori eterogenei.

 

Le Valutazioni sulla Qualità della Ricerca pubblicate dall’ANVUR confermano la SISSA al primo posto per tutti tre i suoi settori di ricerca. Un risultato senza pari in Italia, che dimostra l’altissima qualità nelle pubblicazioni scientifiche della Scuola.

 

Business, networking e convivialità saranno al centro di una serie di eventi che avrà luogo il 23 luglio 2013 in AREA Science Park. L’occasione è l’arrivo a Trieste di Barcamper, il programma per le startup finalizzato all’accelerazione e alla creazione d’impresa, attraverso la ricerca sul territorio di idee ad elevato impatto.

 

“Si tratta di un evento importante, uno dei punti forti del programma di Trieste Estate una sorta di sperimentazione di quello che potrà essere il futuro centro per la scienza nell'ex Pescheria. È come una finestra su quello che Trieste ancora non è ma un giorno sarà.."


  [X]
 

SMAU 2008- TechGarage Day: AMPED incoronata come la società più innovativa

Martino JerianSmau, nell’ambito dell’iniziativa "Percorsi dell’Innovazione", vetrina dedicata alle nuove idee per il business appena nate o ancora in embrione, ha ospitato la seconda edizione dell’evento Techgarage. Start-up e giovani imprenditori, sviluppatori e programmatori, business angel, seed e venture capital hanno potuto organizzare degli incontri mirati tenuti direttamente in Fiera per discutere dei loro progetti con nuovi potenziali finanziatori e realtà capaci di fornire supporto operativo e strategico, dando così nuovo ossigeno alle idee. Momento culminante dell’Evento è stata questa mattina la premiazione delle tre start-up giudicate da una giuria di esperti come le più innovative e promettenti

AMPED, società nata da Innovation Factory, l’incubatore di “primo miglio” per start-up della ricerca e dell’industria di AREA Science Park, è risultata prima, grazie al suo FIVE, un software che consente di rielaborare ed analizzare immagini provenienti da circuiti di videosorveglianza, telefonini, fotocamere, migliorandone la qualità così da risalire a dettagli altrimenti impossibili da decifrare. Utilizzabile in ambito investigativo e di pubblica sicurezza, viene incontro al bisogno sempre più vivo di trarre materiale utile anche da fonti qualitativamente pessime. Il valore aggiunto è dato dalla velocità e facilità d’uso. Come accade “magicamente” in serial TV come CSI, con la polizia scientifica in grado di risalire da frammenti di immagini impossibili a fisionomie definite o numeri di targa nitidi, grazie a questo software e ai suoi complessi algoritmi matematici si ottengono risultati stupefacenti, raccogliendo informazioni altrimenti perse per le indagini. 

Questo software riunisce in un solo prodotto tutti i procedimenti di ricostruzione delle immagini prima confinati all'ambito della ricerca, introducendo nuovi metodi di elaborazione sviluppati su misura per le tipiche situazioni dell'ambito investigativo e supportando, allo stesso tempo, un numero di formati di immagini e filmati superiore a qualsiasi altro sistema. Inoltre, permette di combinare i diversi filtri di elaborazione in maniera molto veloce, così da fare diverse prove in un tempo minimo, fino ad ottenere il risultato migliore. Il software genera in automatico un report con tutti i dettagli tecnico-scientifici dell’elaborazione, utili a certificare il lavoro svolto nell’ambito di un procedimento giudiziario. 

Grande la soddisfazione di Martino Jerian, il giovane ingegnere triestino, ideatore e titolare della neo impresa, che ha sviluppato il software nel 2006 a partire dalla tesi di laurea in ingegneria elettronica, portata avanti in collaborazione con il RIS di Parma. 

Per maggiori informazioni è possibile contattare:
Martino Jerian
Amped S.r.l.
Cell. +39 333 4455518
info@amped.it www.amped.it


Ufficio Stampa: Leo Brattoli, tel. 040 3755221 cell. 335 1236284

Milano, 17 ottobre 2008

Pubblicato il 17/10/2008
 

Google
 
Cerca in Sala Stampa
Cerca in Pubblicazioni
UPDATE
RSS

12.03  07/10/2014

RICERCA:SERRACCHIANI, IL FVG ESPORTA RICERCA, ATTRAE "CERVELLI"

11.17  27/06/2014

UNA SOLUZIONE SEMPLICE PER I BIG DATA

15.46  26/06/2014

STUDIARE I GEMELLI PER CAPIRE IL PREGIUDIZIO

11.15  23/06/2014

GESTI CHE PARLANO

PERCORSI