LAVORO FORMAZIONE EVENTI PUBBLICAZIONI SALA STAMPA MAGAZINE CONTATTI

SISTEMA TRIESTE   -   istituzioni
 
altre realtà

[X]

 
 

Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti

 


Direzione Generale:
Ospedale di Cattinara
Strada di Fiume, 447
I - 34149, Trieste

Tel. +39 040 3994000
Fax +39 040 3994393

direzione-generale@aots.sanita.fvg.it
www.aots.sanita.fvg.it

 

Il 5 marzo 2004 è stata costituita l’Azienda Ospedaliero Universitaria "Ospedali Riuniti" di Trieste (AOU), la cui organizzazione si sviluppa sulla base di logiche dipartimentali che consentono l’integrazione tra attività assistenziali, didattiche e di ricerca.

Mission: l’AOU ha come scopo lo svolgimento unitario e coordinato delle funzioni di assistenza, didattica e ricerca, in modo da migliorare il servizio pubblico di tutela della salute, accrescere la qualità dei processi formativi, sviluppare le conoscenze biomediche e l’innovazione tecnologica, nonché valorizzare in modo paritario le funzioni e le attività del personale ospedaliero e del personale universitario.

Valori fondanti: Centralità della persona: capacità dell’AOU di porre al centro delle sue azioni la persona al fine di soddisfarne le aspettative nelle sue diverse dimensioni. Equità: garantire, a parità di bisogno e di competenze, tempestività nell’accesso alle prestazioni, ai servizi e agli strumenti messi a disposizione dall’AOU. Accessibilità: assicurare idonee strutture di assistenza sanitaria sia di ricovero che ambulatoriali, di accoglienza, di informazione, di assistenza religiosa e di coordinamento con l’assistenza.

Appropriatezza: fornire prestazioni sanitarie appropriate, valutate in termini di efficacia e validità tecnico scientifica. Qualità dell’assistenza: promuovere percorsi assistenziali in grado di adeguare l’uso delle diverse competenze professionali alla produzione di un’assistenza pertinente ed appropriata, imperniata sui bisogni, sul miglioramento continuo e sul principio delle cure progressive nell’ambito degli specifici processi clinici. Trasparenza: garantire la trasparenza dei processi decisionali nelle modalità di erogazione e accesso ai servizi come garanzia di uguaglianza e imparzialità. Ricerca e innovazione: promuovere l’attivazione di processi di adeguamento diagnostico, terapeutico e tecnologico conseguenti allo sviluppo dell’attività di ricerca, in grado di favorire la qualificazione continua dell’assistenza e di consolidare la valenza regionale, nazionale ed internazionale dell’AOU. Sostenere programmi di ricerca finalizzati al perseguimento della buona pratica clinica. Formazione: intesa quale strumento per garantire il mantenimento, l’adeguamento e lo sviluppo delle conoscenze professionali e culturali. Gestione e valorizzazione del capitale intellettuale: i servizi offerti dall’Azienda, caratterizzati dal rapporto “persona con persona”, definiscono l’operatore come protagonista del sistema. Coinvolgimento e motivazione: partecipazione di ciascun operatore nel creare un ambiente di lavoro positivo che permetta di essere protagonista delle trasformazioni operative ed organizzative.

Principi guida per lo sviluppo e l’organizzazione delle attività aziendali. Focalizzando esclusivamente i principi guida per lo sviluppo e l’organizzazione dell’attività di ricerca: la politica di ricerca dell’AOU si orienta nei settori della medicina molecolare e delle biotecnologie, oltre che nella ricerca clinica diretta agli obiettivi di salute definiti dalla Regione, fatti salvi gli indirizzi di ricerca dei dipartimenti clinici universitari, secondo i loro compiti istituzionali. A tal fine si intende sviluppare sinergie con le istituzioni pubbliche e private presenti nell’area triestina e, in particolare, con i dipartimenti dell’Università di Trieste, l’IRCCS “Burlo Garofolo”, la SISSA, l’AREA Science Park e i centri di ricerca e le società che ivi hanno sede. La politica di ricerca svilupperà altresì i necessari raccordi con l’Università degli studi di Udine, gli IRCCS e le altre istituzioni presenti in regione e fuori regione. La determinazione dei programmi che attuano la politica di ricerca compete all’Università e alla Regione. Queste ultime ne concordano con la Direzione Generale le modalità di espletamento nei limiti dei budget di risorsa che l’AOU ha a disposizione. I programmi di ricerca prevedono il coinvolgimento delle competenze del personale universitario e ospedaliero e vengono sviluppati usufruendo del complesso delle dotazioni e della casistica dell’AOU.

 
 

 

Google
 
Cerca in Sala Stampa
Cerca in Pubblicazioni
UPDATE
RSS

12.03  07/10/2014

RICERCA:SERRACCHIANI, IL FVG ESPORTA RICERCA, ATTRAE "CERVELLI"

11.17  27/06/2014

UNA SOLUZIONE SEMPLICE PER I BIG DATA

15.46  26/06/2014

STUDIARE I GEMELLI PER CAPIRE IL PREGIUDIZIO

11.15  23/06/2014

GESTI CHE PARLANO

PERCORSI