Newwave Media srl

Trieste Città della Scienza

INAF

Istituto Nazionale di Astrofisica - INAF

Osservatorio Astronomico di Trieste

L’Osservatorio Astronomico di Trieste – OATS  è oggi uno dei maggiori centri dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). Le ville Basevi e Bazzoni sono sedi cittadine, mentre la stazione osservativa, aperta anche al pubblico, è situata sul Carso, presso Basovizza.  I campi di ricerca spaziano dallo studio del Sole alle lontane galassie, dalle stelle all’Universo primordiale, dalla fisica delle alte energie all’astrobiologia. L’Osservatorio dedica particolare attenzione alla formazione dei giovani sia con attività didattiche in corsi di laurea e dottorato presso l’Università di Trieste e la SISSA, sia finanziando borse di studio e di dottorato.  L’OATS svolge anche un’intensa attività di divulgazione il cui cardine è il telescopio da 60cm della Specola Margherita Hack visitata da migliaia di persone l’anno.

 

COME SI RAGGIUNGE:
Dalla stazione ferroviaria prendere l’Autobus 39 direzione VILLA CARSIA o 51 direzione Area di Ricerca. Scendere alla fermata nel paese di Basovizza, Via Gruden (Basovizza-farmacia). Proseguire in direzione del centro di Basovizza e prendere la prima strada a destra che si immette nuovamente verso la “Strada per Basovizza”. Prendere a sinistra la “Strada per Basovizza” (SR14, E61).

Dopo pochi minuti, a uno dei successivi piccoli incroci verso sinistra, in corrispondenza della casa cantoniera rossa, un cartello bianco con freccia indica la direzione della Stazione Osservativa di Basovizza. Prendere la strada corrispondente e seguire il percorso fino alla fine dove si trova l’entrata all’Osservatorio.

Dal centro città
Seguite le indicazioni per l’università e quindi per Basovizza. Giunti a Basovizza seguite le indicazioni per Pesek.

VISITA:
Le visite si svolgono presso la stazione osservativa di Basovizza dove il pubblico e le scuole possono osservare i corpi celesti con telescopi loro dedicati sotto la  guida di astronomi. L’offerta didattica alle scuole è integrata dal laboratorio interattivo multimediale Esploracosmo e dal telescopio a controllo remoto SVAS.

Le attività per le scuole e il pubblico proposte dall’Osservatorio Astronomico di Trieste sono gestite e organizzate in collaborazione con la SOFOS – Associazione per la divulgazione delle scienze.

GIORNI E ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:
Gruppi/scuole: martedì e giovedì mattina alle 11:00 e dopo il tramonto.
Singoli: mercoledì o venerdì dopo il tramonto.
Numero massimo di singoli per visita: 25. Per gruppi o scuole: fino a 50 in due turni paralleli. Durata 90 min. Per gruppi numerosi (due turni) 120 minuti in tutto.

COSTO:
Il costo è di 6 euro per persona (3 euro fino ai 12 anni), 120 euro per gruppi o classi, 240 euro per gruppi/classi più numerosi. I costi sono +IVA nei casi previsti.