LAVORO FORMAZIONE EVENTI PUBBLICAZIONI SALA STAMPA MAGAZINE CONTATTI

SISTEMA TRIESTE   -   istituzioni
 
altre realtà

[X]

 
 

C.E.T.A. - Centro di Ecologia Teorica ed Applicata

C.E.T.A.
sede amministrativa
Via Licinio, 44
34170 Gorizia

tel. 0481 391887
fax 0481 393882

C.E.T.A.
laboratorio
Via Licinio, 44
34170 Gorizia

tel. 0481 537159
fax 0481 393882

ceta@ceta.ts.it
segreteria@ceta.ts.it
amministrazione@ceta.ts.it

www.ceta.ts.it

 

 

Il C.E.T.A., Centro di Ecologia Teorica ed Applicata, è una Associazione senza scopo di lucro fondata nel 1987 e con personalità riconosciuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia nel 1995.
Il Centro svolge attività di ricerca, sperimentazione applicata e progettazione di sistemi tecnologici innovativi in differenti comparti ambientali. I settori su cui si focalizza l'attività del Centro sono:
• gestione sostenibile dell'ambiente e delle risorse naturali;
• promozione e diffusione delle tecnologie che impiegano le fonti rinnovabili d'energia (biomasse combustibili, biogas, biocarburanti, fotovoltaico);
• uso efficiente dell'energia e bioedilizia;
• gestione integrata delle risorse idriche e degli ambienti ad esse associati;
• divulgazione scientifica.

Nello specifico, il C.E.T.A. promuove l’impiego di biomasse residuali e da colture dedicate per la produzione di biocarburanti di prima e di seconda generazione quali biodiesel, bioetanolo, oli vegetali puri, biogas, bio-ETBE, bioetanolo ligno-cellulosico, syngas, bio-olio, biobutanolo, bioidrogeno, ecc.; nel settore del biogas, svolge attività di ricerca sperimentale, di applicazione tecnologica, di monitoraggio della efficacia ed efficienza dei processi di trattamento dei liquami organici e di conversione energetica.

Il Centro promuove l'impiego dell'energia solare a fini termici ed elettrici e offre consulenza, sia ad enti pubblici che ad operatori privati, relativamente all'installazione delle tecnologie, al monitoraggio della loro efficacia, alle verifiche di fattibilità tecnica ed economica di specifici interventi.

Il C.E.T.A. offre diversi servizi che comprendono la diagnosi energetica degli edifici finalizzata all'individuazione degli strumenti di intervento più consoni alla riduzione degli sprechi energetici, o all’utilizzo di impianti ad alta efficienza e alimentati da energie rinnovabili nonché offre assistenza tecnica nella ricerca degli strumenti di incentivo e nella predisposizione delle relative domande di finanziamento; inoltre sperimenta ed applica tecnologie finalizzate a salvaguardare la risorsa idrica in un'ottica di gestione integrata. Il Centro, in tale ambito, ha acquisito un'approfondita esperienza nel settore della fitodepurazione, con applicazioni al settore civile e a quello produttivo.
Recentemente è stato costituito il CESMAR, quale sezione interna del C.E.T.A. per svolgere attività di analisi e progettazione di modelli di sviluppo sostenibile nelle aree protette e negli ambienti marini e costieri, in collaborazione e con il patrocinio del WWF Italia.

Il C.E.T.A. organizza corsi, convegni, stages, seminari, conferenze e dibattiti sulle varie problematiche attinenti alla tutela dell'ambiente ed all'impiego delle fonti rinnovabili di energia, concorre alla divulgazione scientifica anche mediante la pubblicazione del proprio periodico “CetaNews”, di monografie e di articoli specialistici sui risultati ottenuti dalle attività scientifiche e sulle tecniche adottate.

Il Centro si avvale di tecnici e di professionisti specializzati, di diversa formazione quali ad esempio ingegneri, agronomi, biologi, naturalisti, economisti, architetti. Le molteplici discipline presenti conferiscono al Centro una notevole capacità di affrontare le varie tematiche sotto diversi punti di vista (tecnico, economico, ambientale).

Il C.E.T.A. dispone di due sedi, una a Gorizia (la sede centrale e il laboratorio chimico-microbiologico) e una a Trieste, presso l'Area Science Park (settore tecnologie ambientali).

Il Centro inoltre si avvale di moderne strumentazioni a servizio della ricerca e della sperimentazione, nonché di impianti tecnologici in scala, campi e parcelle sperimentali.

 

 

Google
 
Cerca in Sala Stampa
Cerca in Pubblicazioni
UPDATE
RSS

12.03  07/10/2014

RICERCA:SERRACCHIANI, IL FVG ESPORTA RICERCA, ATTRAE "CERVELLI"

11.17  27/06/2014

UNA SOLUZIONE SEMPLICE PER I BIG DATA

15.46  26/06/2014

STUDIARE I GEMELLI PER CAPIRE IL PREGIUDIZIO

11.15  23/06/2014

GESTI CHE PARLANO

PERCORSI